• 0438 21190
  • info@istitutomichelangeli.it

Cinzia Celotto, canto moderno

Cinzia Celotto.
Esprimendo sin da piccola un interesse artistico, si dedica alla musica e al disegno. Intraprende gli studi superiori all’Istituto d’Arte e nel 2009 si laurea in Architettura all’Università IUAV di Venezia.
Inizia a cantare in coro all’età di quattro anni e continua poi l’esperienza corale sia come corista sia come collaboratrice alla didattica, occupandosi prevalentemente dell’insegnamento dei canti a bambini e ragazzi e, successivamente, della direzione. Nel 2010 fonda il Coro “Note Vaganti” che dirigerà per quattro anni.
Si accosta al canto moderno con Monica Calvieri e prosegue lo studio con il M° Elvira Cadorin esplorando diversi aspetti della voce. Partecipa a concerti ed eventi nel proprio territorio soprattutto come componente di gruppi vocali. È stata corista in un gruppo di musica soul, per il quale ha curato gli arrangiamenti corali, e componente di un trio vocale che eseguiva brani a cappella o accompagnati da orchestra. Nel 2014 partecipa allo spettacolo teatral-lirico “Naufragar me dolce” e successivamente alla messa in scena in chiave moderna dell’opera “Dido+Æneas” di Henry Purcell, entrambi per la regia di Giacomo Gamba. Nel 2017, insieme a tre amiche cantanti, fonda il trio “Joseean”: un progetto di musica originale caratterizzato da un sound essenziale, l’uso di strumenti acustici e un’equilibrata fusione delle voci. Nel giugno del 2018 il trio vince il 1° premio al concorso “Ad libitum” per musiche inedite con il brano “Luna Park”.
Oltre a continuare a svolgere l’attività di disegnatore–grafico, visto il crescente interesse per la didattica, si orienta sempre di più all’insegnamento. Attualmente insegna canto moderno all’Istituto Musicale Michelangeli, tiene laboratori propedeutici di canto corale per l’Associazione “A ritmo di bambino”, è la direttrice del Piccolo Coro di Conegliano e del coro giovanile Officina Vocale 2.0.