• 0438 21190
  • info@istitutomichelangeli.it

Archivio degli autori

Masterclass Bruno Farinelli

Dopo il Tour Mondiale con “IL VOLO”, che lo ha visto impegnato in più di 60 concerti in tutto il mondo negli ultimi due anni, Bruno ha deciso di intraprendere un tour di masterclass su tutto il territorio italiano, in modo da cogliere l’occasione per condividere con i partecipanti questa meravigliosa esperienza.

La master si terrà presso la Casa della Musica di Conegliano
DOMENICA 8 NOVEMBRE dalle ore 14:30 alle ore 19:00

La masterclass sarà a numero chiuso per 15 partecipanti attivi, in modo che ogni iscritto venga seguito al meglio durante tutto l’incontro. Ci saranno poi 15 posti per partecipanti uditori.

Durante l’evento verranno trattati i seguenti argomenti:
1. Impugnatura delle bacchette;
2. Analisi del fraseggio di base attraverso i principali rudimenti;
3. Accordatura dello strumento (consigli e punti di vista);
4. Fraseggi lineari con Mani e Cassa;
5. Accompagnamento attraverso l’utilizzo del Linear Phrasing;
6. Modulazioni ritmiche di Base ed Avanzate;
7. Utilizzo del metronomo nella pratica quotidiana e in sala di registrazione;
8. Consigli per approcciare in maniera veloce e semplice i principali stili musicali maggiormente richiesti;

Verranno poi prese in esame alcune PARTI ORIGINALI estrapolate dalla collaborazione con gli artisti con i quali Bruno ha suonato per dar modo a ciascuno di confrontarsi con una situazione il più possibile reale.
Ci sarà spazio per parlare di come registrare la batteria attraverso un semplice Set-Up che permetta di fissare su supporti audio e video le performance e di condividerle sui social e su YouTube.

Bruno Farinelli ha suonato con:
IL VOLO, ELISA, LUCIO DALLA, CESARE CREMONINI, ANDREA MINGARDI, L’AURA, SHEL SHAPIRO, JOHN SERRY, MIKE STERN E TANTI ALTRI.

OGNI PARTECIPANTE ATTIVO PORTERÀ IL PROPRIO PAD E SEGGIOLINO.

Costi:
30 € per partecipanti attivi (25 € per gli iscritti agli Istituti Musicali promotrici)
17 € per partecipanti uditori (15 € per gli iscritti agli Istituti Musicali promotrici)

INFO e PRENOTAZIONI al 3381000270 (chiamate o Whatsapp).

Masterclass organizzata in collaborazione tra:
– Scuola di musica Ennio Morricone di Vittorio Veneto;
– Istituto Mus. Michelangeli di Conegliano;
– Istituto Mus. G.Verdi di Brugnera.

Alan Dario

SCUOLA APERTA 12 e 16 sett.

Sabato 12 e mercoledì 16 settembre 2020
trovate i nostri insegnanti e tutto lo staff Michelangeli ad accogliervi.

Sarà possibili vedere la scuola, conoscere gli insegnanti e provare lo strumento che più vi si addice (in ottemperanza alle disposizioni anticovid).

Compila il FORM e prenota la prova agli orari indicati. Gli strumenti sono molti, cerca il gruppo che meglio ti identifica. Puoi provare anche più strumenti sia classici che moderni.

Non esitare. Passa, informati, trova e prova il tuo strumento!

Cicca sotto e compila il form per prenotare la prova.
Sabato 12 settembre ore 16:30 e ore 18:00
Mercoledì 12 settembre ore 15:00, 16:30 e 18:00

Alan Dario

APRONO LE ISCRIZIONI A.S.2020/21

Da DOMENICA 6 settembre sarà attiva la PRE-ISCRIZIONE ON LINE

L’offerta dell’Istituto Michelangeli come sempre è varia e spazia in ogni genere per promuovere l’apprendimento della musica in tutte le sue forme.


Gli strumenti classici affiancano i moderni nella volontà di capire e padroneggiare la tecnica strumentale e musicale; il canto risuona dal lirico alla leggera, cogliendo sempre le infinite sfumature emozionali che la musica sa trasmettere. Tutto grazie alla presenza di preparati e qualificati docenti che affiancano all’attività concertistica la nobile arte dell’insegnamento. Passione ed impegno ci contraddistinguono. Non esitare a metterci alla prova:
passa, informati, trova e prova il tuo strumento!


Alan Dario

Incontri Musicali in Cantina Carpenè Malvolti

Per la prima volta a luglio,  l’Istituto Musicale Michelangeli propone due concerti per promuovere la Musica nelle sue molteplici forme.
Sono ripresi i concerti programmati per la primavera e che non è stato possibile realizzare.

Al primo incontro, venerdì 3 luglio, il calore del Trio Limaire con la voce di Marina De Carli ci porterà nel fascinoso mondo del Jazz con “Note improvvisate su vite inimitabili”. Emerge un quadro a tinte forti. Il Sacrificio ed il genio di chi si consacra ad una musica mai uguale a se stessa, in perenne divenire.
Joaquin Janina, chitarra e voce; Franco Giampietro, tromba e flicorno; Michele Gava, contrabbasso
Marina De Carli, voce recitante.

Bolla Michele al Fortepiano. Venerdì 10 luglio è il momento di un personaggio insolito, dai colori velati dal tempo e sonorità di fascino discreto.
Ecco che il Fortepiano, un originale Anton Walter dei primi del 1800, diventa protagonista grazie al sensibile tocco del m°Michele Bolla.
Musiche di L. van Beethoven, F.J. Haydn e F. Ries.

Magnifico il quintetto di ottoni. Ci accoglieranno sonorità che certo non vi aspettate da un ensemble con potenziali sonori estremi.
I cinque strumentisti del Gran Teatro la Fenice ci sapranno stupire con arrangiamenti di brani della miglior produzione del belcanto italiano. Strumenti sonori ed estroversi perfetti per una Marcia Trionfale dell’Aida o una Ouverture della Gazza Ladra.
(Il concerto BrassOperà è RINVIATO IN AUTUNNO)
www.brassopera.it 

DUE appuntamenti unici, da non perdere. Entrambi con doppio appuntamento: alle ore 19:00 e alle ore 21:30

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
INGRESSO LIBERO fino esaurimento posti.

Venerdì 3 luglio. Doppio appuntamento: alle ore 19:00 e alle ore 21:30
Trio Limaire e Marina De Carlo


Venerdì 10 luglio. Doppio appuntamento: alle ore 19:00 e alle ore 21:30
Michele Bolla, fortepiano
CANTINA CARPENE’ MALVOLTI, via A. Carpenè 1, CONEGLIANO (TV)


ATTENZIONE:
3 e 10 luglio

CONCERTI ESAURITI

Alan Dario

Ritorna la Guida all’Ascolto: Il caso Beatles

Dopo la forzata interruzione riproponiamo le due serate dedicate ai Beatles.

POSTI A SEDERE TERMINATI

Posti liberi solo in piedi nel giardino senza prenotazione.

La novità è nell’uso del giardino estivo della Casa della Musica! Uno scenario nuovo e fresco accoglierà il ritorno della guida all’ascolto proposta dal m°Michele Borsoi.

Il caso Beatles.
Un breve viaggio tra storia e mitologia

a cura del m°Michele Borsoi

GIOVEDI’ 25 e VENERDI’ 26 GIUGNO 2020 ore 21:00

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è nImSZ7m2zdnlVGtBwdQVmDFJbSdMWhs6_MJtlq1sz9PfPTayQE429A8GttmvB8pIK6azf7th465LrCRBhXeDdYOMpdwznwZdtUoN2sjQeMW0XALGw1MZ5kW1N-AW2DLGUIpp0uny

“Ma chi erano mai questi Beatles”, artisti geniali capaci di interpretare un’epoca elevando la popular music a vette assolute o solo quattro musicisti mediocri la cui fama è dovuta in buona parte ad un’abile e ben orchestrata operazione di marketing? A cinquant’anni dal loro scioglimento i Beatles sono diventati un vero e proprio caso, il fenomeno musicale del ‘900 di cui più si è parlato e scritto e di cui, ancora oggi, le pubblicazioni si contano a decine.

Due serate di ascolti e analisi, tra il serio e il faceto, per dipanare la matassa di questo caso singolare in cui si cercherà di smontare i “capi d’accusa” più frequenti ma anche le credenze più fantasiose e agiografiche cercando di capire, con l’aiuto del pubblico, chi mai sono stati questi Beatles.

Giovedì 25 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dagli squallidi locali di Amburgo al fenomeno planetario della Beatlemania

Venerdì 26 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dalla consapevolezza di essere artisti allo scioglimento del gruppo

Gli incontri si svolgeranno presso il giardino della Casa della Musica di Conegliano, Via Stadio, 11, 31015 Conegliano TV, dalle ore 21:00 alle 22:30.
In caso di maltempo ci sposteremo all’interno della Casa della Musica.

POSTO A SEDERE GRATUITO ESCLUSIVAMENTE CON PRENOTAZIONE.
Fino esaurimento posti

Quanti avevano prenotato agli appuntamenti di febbraio avranno il posto a sedere garantito. E’ gradita conferma della presenza.

CLICCA PER ISCRIZIONE ON-LINE

oppure scrivere a:

info@istitutomichelangeli.it
o chiamare allo 0438 21190 o WhattsApp 391 733 9926

Alan Dario

RiCANTIAMO, libera voce al canto

ESIBIZIONE DEGLI ALLIEVI DELLE CLASSI DI CANTO
dell’Istituto Musicale Michelangeli di Conegliano

Un momento musicale per condividere la gioia del canto e concludere serenamente l’anno scolastico. A cura delle classi di canto classico e moderno.
Presso il giardino della Casa della Musica di Conegliano.

Sabato 27 giugno 2020, ore 19:00

Esibizione degli allievi di CANTO CLASSICO
delle classi dei maestri Giovanna Donadini, Raffaella Vianello e Piero Guarnera

Domenica 28 giugno 2020, ore 19:00 

Esibizione degli allievi di CANTO MODERNO
delle classi dei maestri Rita Piaia, Cinzia Celotto e Fabrizio Rispoli

Partecipazione gratuita fino esaurimento posti.
In caso di pioggia l’evento si svolgerà all’interno della Casa della Musica.


POSTI A SEDERE TERMINATI


Posti liberi solo in piedi nel giardino senza prenotazione.
Alan Dario

CONCERTO del Duo BOLLA-SOSSAI

In occasione della ripartenza delle attività musicali dopo la chiusura dovuta all’emergenza sanitaria, l’Istituto Musicale “Arturo Benedetti Michelangeli” propone, in collaborazione con la Cantina Carpenè Malvolti di Conegliano, un concerto che vedrà protagonisti due artisti locali di fama internazionale: il pianista Michele Bolla e il violinista Dino Sossai.
Questo concerto sarà l’occasione per la Cantina Carpenè Malvolti di festeggiare il 152° anniversario dalla fondazione, e per siglare la felice collaborazione iniziata già da qualche anno con il nostro istituto.

LUNEDI’ 15 GIUGNO 2020 ore 21:00
presso la Cantina Carpenè Malvolti
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

“Sulle ali del canto”

Il programma “sulle ali del canto” propone una serie di brani per violino e pianoforte dove l’elemento melodico e la cantabilità di stampo vocale sono un aspetto predominante della composizione.
Dalla stupenda sonata K 378 di Mozart (nella quale per la prima volta la parte del violino si emancipa da quella del pianoforte) attraverso il giovanile Scherzo di Brahms (dove nella parte centrale l’autore dispiega una dei suoi temi più calorosi e appassionati) fino al 900 di Poulenc, uno dei maggiori melodisti della storia della musica, e del famoso tango “Por una cabeza” nella trascrizione realizzata da John Williams per Itzhak Perlman.

Dino Sossai e Michele Bolla suonano insieme dal 1993 sia in formazione di duo che in varie formazioni cameristiche, in particolare sono i fondatori del quartetto Quadro Veneto vincitore di numerosi premi in concorsi cameristici internazionali:
1° premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera di Pinerolo (1997)
1° premio alla Selezione Nazionale indetta dall’A.R.A.M. (1999)
Finalista al concorso “Osaka Chamber Music Competition” (1999)
3° premio al concorso Internazionale di Musica da Camera “Premio Trio di Trieste” (2000)
Il Quadro Veneto si è esibito in sale prestigiose e per importanti Associazioni in Italia e all’estero
E’ uscito nel 2016 il cofanetto cd+dvd del duo Bolla – Sossai “Rebuilding beauty” per la prestigiosa LimenMusic con un programma dedicato a musiche scritte durante la Prima Guerra Mondiale (Debussy, Pizzetti e Janacek) ed è in uscita un altro cofanetto “Pas de violon” dedicato ai grandi capolavori del balletto trascritti per violino e pianoforte.

INGRESSO LIBERO
con PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
fino ad esaurimento posti

info@istitutomichelangeli.it
tel. 0438 21190
WA 391 7339926

Programma di sala
Alan Dario

Protocollo per il contrasto della diffusione del contagio da COVID-19

Fase 2
Protocollo per il contrasto della diffusione del contagio da COVID-19

Scopo

Questo documento ha lo scopo di facilitare la ripresa delle attività didattiche presso la sede dell’Istituto Musicale A.B. Michelangeli durante la fase 2 dell’epidemia di COVID-19.

Si basa sulle raccomandazioni dell’OMS, del Governo Italiano e della Regione Veneto e deve essere applicato in conformità con le leggi e normative locali.

Applicazione

Queste raccomandazioni devono essere applicate per le attività didattiche che si svolgono presso la sede dell’Associazione per l’Istituto Musicale “Arturo Benedetti Michelangeli”, presso la “Scuola di Musica Felet” di Cordignano e gli altri ambienti utilizzati dall’Istituto.

Raccomandazioni Generali

Per quanto riguarda la salute e la sicurezza di tutto il personale dell’Istituto, dei soci, degli allievi, delle loro famiglie e dei collaboratori, raccomandiamo di continuare a seguire le raccomandazioni standard dell’OMS e le disposizioni nazionali e regionali come di seguito elencate:

  • Restare a casa se sei malato. Evitare contatti ravvicinati con persone che sono ammalate o che mostrano sintomi di malattia;
  • Adottare un controllo sanitario giornaliero inclusa la misura della temperatura corporea a casa;
  • Coprire la bocca quando si tossisce o starnutisce;
  • Utilizzare le mascherine facciali;
  • Evitare luoghi affollati e contatti ravvicinati;
  • Mantenere la distanza minima dalle altre persone (almeno 1.5 m);
  • Evitare di toccare il più possibile occhi, naso e bocca, soprattutto con le mani non lavate;
  • Lavarsi spesso le mani con acqua e sapone se non disponibile, usare gel a base di alcool disinfettante per le mani;
  • Pulire e disinfettare oggetti e superfici frequentemente toccati o di utilizzo comune;

Indicazioni per i docenti e gli allievi alla ripresa delle lezioni

Di seguito le misure da seguire:

  • Divieto di accesso alla scuola in caso di temperatura corporea >37.5°C o in presenza di tosse o di altri sintomi;
  • Restare a casa se sei ammalato o in caso di contatto con persone CV+ o in quarantena o con persone ammalate;
  • Informare il proprio docente in caso di sintomi come tosse, febbre e difficoltà respiratoria e in caso sintomi di CV+ di componenti della famiglia o di persone con cui si è stato a contatto;
  • Anche se l’allievo è solo raffreddato deve restare a casa, ma se è fisicamente in grado di fare lezione può, qualora sia fattibile, concordare per tempo la lezione on‐ line con lo stesso orario.
  • In occasione della prima lezione a scuola l’allievo o il genitore che lo rappresenta dovrà compilare e consegnare al docente il modulo (che troverà a disposizione a scuola) in cui viene dichiarata la buona salute dell’allievo, la non positività al tampone, e il fatto che non si trovi in quarantena o convivente di qualcuno in quarantena. Qualora queste condizioni dovessero cambiare prima delle lezioni successive l’allievo dovrà avvisare il docente e la segreteria.
  • Rispettare le indicazioni per l’igiene delle mani;
  • Utilizzare la mascherina facciale dove le lezioni didattiche lo consentano (allievo e insegnate). Nel caso in cui ciò non fosse possibile, almeno il docente dovrà indossare una mascherina FFP2 (possibilmente senza valvola in quanto ha un elevata protezione con una capacità filtrante del 92% sia per chi li indossa che verso l’esterno). Lasciare appesa al collo la mascherina quando non viene utilizzata ed evitare di appoggiarla su tavoli o superfici che potrebbero essere contaminate;
  • Rispetto della distanza interpersonale minima di 1.5 m in tutta la scuola;
  • Il docente sarà responsabile della sanificazione degli strumenti musicali utilizzati o dispositivi ad uso comune e ad alto tocco prima di ogni lezione (es. maniglie, interruttori della luce, scrivanie,  tastiere e strumenti di uso comune, ecc.), ed aprirà le finestre per aerare la stanza ad ogni cambio.
  • Evitare incontri collettivi privilegiando soluzioni di comunicazione a distanza;
  • Limitare gli spostamenti all’interno delle aule non pertinenti alle attività didattiche;
  • Al termine della lezione sarà il docente ad accompagnare l’allievo all’uscita ed eventualmente affidarlo a chi viene a prenderlo.
  • Far riferimento in caso di necessità al proprio docente o alla segreteria;
  • In caso di insorgenza di febbre (uguale o superiore a 37,5°) o di altra sintomatologia (tra quelle sopra riportate), l’Insegnante provvede all’isolamento immediato dell’allievo, informare la segreteria ed a contattare un familiare per organizzare il suo rientro a casa.
  • Seguire le raccomandazioni comunicate mediante poster, avvisi e informazioni comunicate dalla scuola o esposte  all’ingresso;

Di seguito le misure implementate dalla scuola:

  • Sanificazione straordinaria di tutti gli ambienti della scuola con prodotti in grado di eliminare agenti patogeni di natura virale e batterica;
  • Aumento della frequenza di pulizia e sanificazione delle aree e superfici ad alto tocco (es. porte, maniglie, finestre, tavoli, interruttori della luce, servizi igienici, rubinetti, lavandini, scrivanie, telefoni, sedie, tasti, tastiere, fotocopiatrici, ecc.);
  • Dotazione di termometro ad infrarossi per la misurazione della temperatura delle persone in ingresso.
  • Dotazione di protezioni trasparenti mobili per il canto e/o strumenti a fiato.
  • Dotazione di prodotti per la pulizia quotidiana degli strumenti usati e per la disinfezione delle mani. All’interno dei bagni sono a disposizione prodotti per la disinfezione dei servizi sanitari.
  • Esposizione all’esterno delle aule del numero massimo di persone che posso essere presenti contemporaneamente;
  • Verifiche periodiche da parte del RSPP, del Presidente e dei componenti del CD per controllare il rispetto della distanza interpersonale durante le lezioni;

15 settembre 2020                                                                                                   

Presidente
Franco Calderolla  

SCARICA E VISUALIZZA IL PROTOCOLLO DELL FASE2

Alan Dario

LABORATORIO DI ESECUZIONE E PRASSI SU FORTEPIANO, m°Bolla

proposto dall’Istituto Musicale Michelangeli

Alla scoperta dell’affascinante precursore del pianoforte moderno.

A cura del m°Michele Bolla.

Il laboratorio è aperto a tutti i pianisti di ogni livello ed età che vogliano conoscere e provare lo strumento per il quale Mozart e Beethoven hanno concepito le loro opere immortali.

Il repertorio presentato può spaziare dai primi del ‘700 (Bach, Scarlatti) ai primi dell’800 con particolare riguardo a Haydn, Mozart, Beethoven e Clementi.

.

.

Il laboratorio si terrà Sabato 21 marzo 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:30 presso la 
Cantina Carpenè Malvolti di Conegliano, via A. Carpenè 1 

Quota di iscrizione al laboratorio euro 20. Partecipazione gratuita per gli allievi degli istituti Michelangeli e Felet. Saranno ammessi al massimo 15 allievi effettivi. Uditori fino ad esaurimento posti.

All’atto dell’iscrizione indicare se uditori o effettivi. In quest’ultimo caso comunicare il brano che si intende eseguire al fortepiano.


PER ISCRIZIONE COMPILA QUI IL FORM.


C.V. Michele Bolla

Michele Bolla si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto sotto la guida di Francesco Bencivenga. Si è perfezionato con Mikhail Voskresensky e Lev Naumov docenti del Conservatorio di Mosca e con Bruno Mezzena.

Ha vinto numerosi premi in concorsi solistici nazionali (Osimo, Albenga, Taranto, Città di Treviso, “A.R.A.M.” di Roma) e internazionali (Sydney International Piano Competition, Concorso “M.Marcoz” di Aosta, Concorso “Porrino” di Cagliari, Councurso “Ciudad de Ferrol”, Concorso “Premio Sassari”).

Con il quartetto Quadro Veneto ha vinto importanti premi in Concorsi internazionali di musica da camera (Osaka Chamber Music Competition, Premio Trio di Trieste, Concorso internazionale di Pinerolo) e si è esibito in Italia e all’estero.

Ha registrato per la Rai, la ABC e la 2MBS-FM (Australia) e la SWR 2 (Germania).

Si dedica da tempo agli strumenti storici e alla prassi esecutiva storicamente informata ed è per questo in stretto contatto con alcuni tra i maggiori specialisti tra cui Emilia Fadini e Malcolm Bilson.

Tra le varie pubblicazioni discografiche Michele Bolla ha registrato per la Limen due cofanetti CD+DVD che hanno ricevuto ottime recensioni:

“Beethoven&Ries” con il fortepiano “Anton Walter” realizzato per lui da Ugo Casiglia ( “…un livello molto alto per sensibilità di fraseggio, virtuosismo e equilibrio stilistico” Luca Ciammarughi – Top Ten Radio Classica)

 “Variations” per fortepiano a 4 mani con Maria Tea Lusso (“Maria Tea Lusso’s and Michele Bolla’s first installment of early 19th century four-hand piano repertoire, promises a series of first-class, sensitive performances by two fine artists.” Malcolm Bilson “…due fuoriclasse, un’interpretazione eccellente, divertentissima…uno Schubert molto lucente, luminoso…” Anna Menichetti – Radio Svizzera Italiana).

www.michelebolla.com

Alan Dario

TORNANO I CONCERTI MATINÉE

Come ogni primavera l’Istituto Musicale Michelangeli propone una piccola ed interessante stagione concertistica che promuove la Musica nelle sue molteplici forme.

Al primo incontro, domenica 15 marzo, il calore del Trio Limaire con la voce di Marina De Carli ci porterà nel fascinoso mondo del Jazz con “Note improvvisate su vite inimitabili”. Emerge un quadro a tinte forti. Il Sacrificio ed il genio di chi si consacra ad una musica mai uguale a se stessa, in perenne divenire.

Bolla Michele al Fortepiano. Domenica 22 marzo è il momento di un personaggio insolito, dai colori velati dal tempo e sonorità di fascino discreto.
Ecco che il Fortepiano, un originale Anton Walter dei primi del 1800, diventa protagonista grazie al sensibile tocco del m°Michele Bolla.
Musiche di L. van Beethoven, F.J. Haydn e F. Ries.

Magnifico il quintetto di ottoni. Ci accoglieranno sonorità che certo non vi aspettate da un ensemble con potenziali sonori estremi.
Domenica 29 marzo i cinque strumentisti del Gran Teatro la Fenice ci sapranno stupire con arrangiamenti di brani della miglior produzione del belcanto italiano. Strumenti sonori ed estroversi perfetti per una Marcia Trionfale dell’Aida o una Ouverture della Gazza Ladra.
www.brassopera.it

Tre appuntamenti unici, da non perdere.
Semplicemente da prenotare al seguente link:

www.istitutomichelangeli.it/matinee2020

Domenica 15 marzo, ore 11:00
Trio Limaire e Marina De Carlo
CASA DELLA MUSICA, via Stadio CONEGLIANO (TV)

Domenica 22 marzo, ore 11:00
Michele Bolla, fortepiano
CANTINA CARPENE’ MALVOLTI, via A. Carpenè 1, CONEGLIANO (TV)

Domenica 29 marzo, ore 11:00
BrassOperà, Quintetto di ottoni del Gan Teatro La Fenice
CANTINA CARPENE’ MALVOLTI, via A. Carpenè 1, CONEGLIANO (TV)

Alan Dario