• 0438 21190
  • info@istitutomichelangeli.it

Archivio dei tag guida all’ascolto

“Il caso Beatles”, curato da Michele Borsoi

l’Istituto Musicale A.B. Michelangeli di Conegliano presenta:

Guida all’Ascolto 2020:
Il caso Beatles
Un breve viaggio tra storia e mitologia

a cura del m°Michele Borsoi

 

GIOVEDI’ 25 e VENERDI’ 26 GIUGNO 2020 ore 21:00

“Ma chi erano mai questi Beatles”, artisti geniali capaci di interpretare un’epoca elevando la popular music a vette assolute o solo quattro musicisti mediocri la cui fama è dovuta in buona parte ad un’abile e ben orchestrata operazione di marketing? A cinquant’anni dal loro scioglimento i Beatles sono diventati un vero e proprio caso, il fenomeno musicale del ‘900 di cui più si è parlato e scritto e di cui, ancora oggi, le pubblicazioni si contano a decine.

Due serate di ascolti e analisi, tra il serio e il faceto, per dipanare la matassa di questo caso singolare in cui si cercherà di smontare i “capi d’accusa” più frequenti ma anche le credenze più fantasiose e agiografiche cercando di capire, con l’aiuto del pubblico, chi mai sono stati questi Beatles.

 

Giovedì 25 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dagli squallidi locali di Amburgo al fenomeno planetario della Beatlemania

 

Venerdì 26 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dalla consapevolezza di essere artisti allo scioglimento del gruppo

 

Gli incontri si svolgeranno presso il giardino della Casa della Musica di Conegliano.

 

PER ALTRE INFO E ISCRIZIONE CLICCA QUI

“Il caso Beatles”, curato da Michele Borsoi

l’Istituto Musicale A.B. Michelangeli di Conegliano presenta:

Guida all’Ascolto 2020:
Il caso Beatles
Un breve viaggio tra storia e mitologia

a cura del m°Michele Borsoi

 

VENERDI’ 21 e VENERDI’ 28 FEBBRAIO 2020 ore 18:30

“Ma chi erano mai questi Beatles”, artisti geniali capaci di interpretare un’epoca elevando la popular music a vette assolute o solo quattro musicisti mediocri la cui fama è dovuta in buona parte ad un’abile e ben orchestrata operazione di marketing? A cinquant’anni dal loro scioglimento i Beatles sono diventati un vero e proprio caso, il fenomeno musicale del ‘900 di cui più si è parlato e scritto e di cui, ancora oggi, le pubblicazioni si contano a decine.

Due serate di ascolti e analisi, tra il serio e il faceto, per dipanare la matassa di questo caso singolare in cui si cercherà di smontare i “capi d’accusa” più frequenti ma anche le credenze più fantasiose e agiografiche cercando di capire, con l’aiuto del pubblico, chi mai sono stati questi Beatles.

 

Giovedì 25 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dagli squallidi locali di Amburgo al fenomeno planetario della Beatlemania

 

Venerdì 26 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dalla consapevolezza di essere artisti allo scioglimento del gruppo

 

Gli incontri si svolgeranno presso il giardino della Casa della Musica di Conegliano.

 

PER ALTRE INFO E ISCRIZIONE CLICCA QUI

Ritorna la Guida all’Ascolto: Il caso Beatles

Dopo la forzata interruzione riproponiamo le due serate dedicate ai Beatles.

POSTI A SEDERE TERMINATI

Posti liberi solo in piedi nel giardino senza prenotazione.

La novità è nell’uso del giardino estivo della Casa della Musica! Uno scenario nuovo e fresco accoglierà il ritorno della guida all’ascolto proposta dal m°Michele Borsoi.

Il caso Beatles.
Un breve viaggio tra storia e mitologia

a cura del m°Michele Borsoi

GIOVEDI’ 25 e VENERDI’ 26 GIUGNO 2020 ore 21:00

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è nImSZ7m2zdnlVGtBwdQVmDFJbSdMWhs6_MJtlq1sz9PfPTayQE429A8GttmvB8pIK6azf7th465LrCRBhXeDdYOMpdwznwZdtUoN2sjQeMW0XALGw1MZ5kW1N-AW2DLGUIpp0uny

“Ma chi erano mai questi Beatles”, artisti geniali capaci di interpretare un’epoca elevando la popular music a vette assolute o solo quattro musicisti mediocri la cui fama è dovuta in buona parte ad un’abile e ben orchestrata operazione di marketing? A cinquant’anni dal loro scioglimento i Beatles sono diventati un vero e proprio caso, il fenomeno musicale del ‘900 di cui più si è parlato e scritto e di cui, ancora oggi, le pubblicazioni si contano a decine.

Due serate di ascolti e analisi, tra il serio e il faceto, per dipanare la matassa di questo caso singolare in cui si cercherà di smontare i “capi d’accusa” più frequenti ma anche le credenze più fantasiose e agiografiche cercando di capire, con l’aiuto del pubblico, chi mai sono stati questi Beatles.

Giovedì 25 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dagli squallidi locali di Amburgo al fenomeno planetario della Beatlemania

Venerdì 26 giugno 2020, ore 21:00

Il caso Beatles,
Dalla consapevolezza di essere artisti allo scioglimento del gruppo

Gli incontri si svolgeranno presso il giardino della Casa della Musica di Conegliano, Via Stadio, 11, 31015 Conegliano TV, dalle ore 21:00 alle 22:30.
In caso di maltempo ci sposteremo all’interno della Casa della Musica.

POSTO A SEDERE GRATUITO ESCLUSIVAMENTE CON PRENOTAZIONE.
Fino esaurimento posti

Quanti avevano prenotato agli appuntamenti di febbraio avranno il posto a sedere garantito. E’ gradita conferma della presenza.

CLICCA PER ISCRIZIONE ON-LINE

oppure scrivere a:

info@istitutomichelangeli.it
o chiamare allo 0438 21190 o WhattsApp 391 733 9926

Guida all’Ascolto: A.B. MICHELANGELI

Due incontri per scoprire, ascoltare e vedere uno dei più grandi interpreti del pianismo mondiale del novecento.

Nel centenario della nascita avremo modo di approfondire alcuni aspetti di Arturo Benedetti Michelangeli grazie all’attenta e professionale analisi condotta dall’infaticabile maestro Ezio Mabilia.

Un confronto tra Michelangeli e i grandi interpreti del suo tempo e una visione dell’interpretazione odierna per capire quale è stato il lascito musicale del grande maestro bresciano.

Due incontri da non perdere organizzati dall’Istituto Musicale Michelangeli di Conegliano.

PER ISCRIZIONI COMPILA IL FORM QUI


Mercoledì 29 gennaio
Lezione 1, contributi audio /video

Beethoven (1770-1827)       Piano Sonata op 2 n. 3 (1795)
Claudio Arrau (1903-1991)
(1977) https://www.youtube.com/watch?v=ThvKrhqh3fE
Daniel Barenboim (1942)
(1970) https://www.youtube.com/watch?v=0_dS7ID3Zxg
Michelangeli (1920-1995)
(1979) https://www.youtube.com/watch?v=OusKO1q1WMY
Michelangeli
(1962) https://www.youtube.com/watch?v=_xZik2230lk

Chopin (1810-1849)            Mazurka op. 68 n. 2 (1827)
Witold Małcużyński (1914 –1977)
(1955) https://www.youtube.com/watch?v=UKUHbrUuOuk
Rubistein (1887 – 1982)
(1952) https://www.youtube.com/watch?v=OuVt4cyc42Y
Michelangeli (1920 – 1995)
(1962) https://www.youtube.com/watch?v=kkb3lf0DOfk
Grigory Sokolov (1950)
(2011) https://www.youtube.com/watch?v=b5H08mQlyYE
Pavel Kolesnikov (2016)
https://www.youtube.com/watch?v=_TSin9Kelfk

Scarlatti (1685-1757)                           Sonata in Do maggiore (L104)
Emil Gilels, Yura Guller, Arturo Benedetti Michelangeli

Irena Koblar

Debussy (1862 – 1918): da Children’s Corner (1907)

Doctor Gradus ad Parnassum
Michelangeli
(1962) https://www.youtube.com/watch?v=aYUhZ0tJ-k4
Alain Planès (1948)
(2018) https://www.youtube.com/watch?v=7m97UZs5slU
Lang Lang
(2018) https://www.youtube.com/watch?v=VdaYiXepn7Q
La neve danza
Weissenberg (19292012)                  
(1986) https://www.youtube.com/watch?v=Rsy9jbNfgJ0
Michelangeli
(1962) https://www.youtube.com/watch?v=aYUhZ0tJ-k4


Mercoledì 5 febbraio
Lezione 2, contributi audio /video

Chopin (1810-1849)           Scherzo n. 2 op. 31 (1837)
Michelangeli
            (1962) https://www.youtube.com/watch?v=A6rSA4xL5EU
Arthur Rubinstein (1887 – 1982)
            (1973) https://www.youtube.com/watch?v=ETH8NA-_zXw
Martha Argerich (Buenos Aires 1941
            (1966) https://www.youtube.com/watch?v=enJ6be4qLMs
Evgeny Kissin (1971)
            (2011) https://www.youtube.com/watch?v=8_tbq5toa8E

Chopin (1810-1849)             Ballata n.1 Sol min op.23 (1835)
Michelangeli (1920 – 1995)
            (1962) https://www.youtube.com/watch?v=I6wpSVq77o4
Vladimir Horowitz (1903 – 1989)
            (1982) https://www.youtube.com/watch?v=3Ag-a76PQFg
Krystian Zimerman (1956)
            (1987) https://www.youtube.com/watch?v=Ce8p0VcTbuA
Lang Lang (1982)
            (2011) https://www.youtube.com/watch?v=Oju-e6sPvDw
Yuja Wang (1987)
            (2006) https://www.youtube.com/watch?v=4l1bs5hlnYk

Mozart (1756-1791)           Piano Concerto in La magg. K.488 (1786)
Michelangeli, Orchestra Alessandro Scarlatti Franco Caracciolo
(1953) https://www.youtube.com/watch?v=a9-Am-r0BGA
Hélène Grimaud (1969) (solista e direttore) Bavarian Radio Chamber Orchestra
(2017) https://www.youtube.com/watch?v=UuVqBX3StfI
Michail Pletnëv (1957)

Beethoven                      Piano Concerto n. 5 op. 73 “Imperatore”
Zimerman, Bernstein, Wiener Philharmoniker
(1989) https://www.youtube.com/watch?v=hDXWK3W477w
Michelangeli-Giulini, Wiener Philharmoniker
(1979) https://www.youtube.com/watch?v=e8OeXFvCph4
Lang Lang – Eschenbach                    
(2012) https://www.youtube.com/watch?v=aH63RKQ7OEw
Bertrand Chamayou, Mikko Franck, Orch. Philh. de Radio France
(2019) https://www.youtube.com/watch?v=O3ZwMknGD6g



ore 18:30 Aula Magna dell’Istituto Musicale Michelangeli di Conegliano.

Informazioni in segreteria. Ingresso libero per gli allievi dell’Istituto ABM.

Il rock e la sua messa in scena, 1^ incontro

A marzo al Michelangeli riprendono le Guide all’Ascolto.

Per due venerdì, con Michele Borsoi, avremo modo di vedere e sentire:
“Il rock e la sua messa in scena”
La musica rock fin dalle sue origini, è sempre stata rappresentazione e in buona parte anche finzione. L’artista di rock ‘n’ roll quando sale su un palco mette in scena un personaggio che molto spesso rappresenta la proiezione dei desideri e delle aspettative del proprio pubblico. Nel corso degli anni il concerto rock è diventato sempre più una sorta di liturgia laica, con i propri sacerdoti, i propri riti e luoghi di rappresentazione, dove la musica, molto spesso, è diventata via via un elemento sempre meno significativo ed importante. Ciò che conta è il rito, la ritualità e quindi, in ultima istanza, la sua messa in scena.

Vi aspettiamo! 😀
Venerdì 15 e 22 marzo ore 18,30 Aula Magna del Michelangeli.🎸

Il rock e la sua messa in scena

A marzo al Michelangeli riprendono le Guide all’Ascolto.

Per due venerdì, con Michele Borsoi, avremo modo di vedere e sentire:
“Il rock e la sua messa in scena”
La musica rock fin dalle sue origini, è sempre stata rappresentazione e in buona parte anche finzione. L’artista di rock ‘n’ roll quando sale su un palco mette in scena un personaggio che molto spesso rappresenta la proiezione dei desideri e delle aspettative del proprio pubblico. Nel corso degli anni il concerto rock è diventato sempre più una sorta di liturgia laica, con i propri sacerdoti, i propri riti e luoghi di rappresentazione, dove la musica, molto spesso, è diventata via via un elemento sempre meno significativo ed importante. Ciò che conta è il rito, la ritualità e quindi, in ultima istanza, la sua messa in scena.

🎸

Vi aspettiamo! 
Venerdì 15 e 22 marzo ore 18,30 Aula Magna del Michelangeli.