• 0438 21190
  • info@istitutomichelangeli.it

Archivio dei tag ABM

Il rock e la sua messa in scena, 2^ incontro

A marzo al Michelangeli riprendono le Guide all’Ascolto.

Per due venerdì, con Michele Borsoi, avremo modo di vedere e sentire:
“Il rock e la sua messa in scena”
La musica rock fin dalle sue origini, è sempre stata rappresentazione e in buona parte anche finzione. L’artista di rock ‘n’ roll quando sale su un palco mette in scena un personaggio che molto spesso rappresenta la proiezione dei desideri e delle aspettative del proprio pubblico. Nel corso degli anni il concerto rock è diventato sempre più una sorta di liturgia laica, con i propri sacerdoti, i propri riti e luoghi di rappresentazione, dove la musica, molto spesso, è diventata via via un elemento sempre meno significativo ed importante. Ciò che conta è il rito, la ritualità e quindi, in ultima istanza, la sua messa in scena.

Vi aspettiamo! 😀
Venerdì 15 e 22 marzo ore 18,30 Aula Magna del Michelangeli.🎸

I Concerti Matinèe 2019

L’Istituto Musicale A.B. Michelangeli è felice di presentare i Concerti Matinèe 2019.

L’arrivo della primavera sarà accolto da due interessanti ed imperdibili concerti. Come da tradizione saranno declinati uno alla musica classica e l’altro alla musica leggera.

Domenica 24 marzo avremo il piacere di ascoltare il Dedalo Trio. Un incontro mirabile di artisti che sanno districarsi con grande maestria tra i più accattivanti pentagrammi della storia della musica riarrangiati dallo stesso Trio. Elvira Cadorin, splendida e mirabile voce che sa valorizzare con bravura ed eleganza i diversi generi e stili; Giorgio Susana, pianista, compositore ed arrangiatore, attento ai dettagli, capace di armonie ed atmosfere fortemente evocative; Gianni Casagrande, percussionista dalle mille facce sonore in grado di creare ritmi colorati e seducenti. Un viaggio inconsueto ed emozionante. Perdiamoci quindi tra i dedali di: “Musica senza confini”.

Domenica 31 marzo ascolteremo con grande gioia il TulipDuo. Un giovane duo, violino e pianoforte, che prende nome dal il simbolo del paese che lo ha visto nascere, l’Olanda. I Premi vinti in vari Concorsi Internazionali confermano la loro grande intesa e la voglia di creare emozione. Eleonora De Poi, vittoriese ed insegnante del Michelangeli, ci incanterà sia al violino che alla viola grazie all’abile e preciso accompagnamento di Massimiliano Turchi al pianoforte. Hanno conseguito entrambi la laurea in Italia con il massimo dei voti e si sono inoltre da poco laureati al Conservatorium van Amsterdam: Eleonora al Bachelor in Violin Performance e Massimiliano al Master in Piano Performance.

Due appuntamenti da non perdere. Casa della Musica di Conegliano, ore 11.

A.D.