• 0438 21190
  • info@istitutomichelangeli.it

Archivio dei tag Carpenè Malvolti

I Concerti Matinée 2020. Michele Bolla, fortepiano

Come ogni primavera l’Istituto Musicale Michelangeli propone una piccola ed interessante stagione concertistica che vede promuovere la Musica nelle sue molteplici forme.

Domenica 22 marzo, ore 11:00
Michele Bolla, fortepiano
CANTINA CARPENE’ MALVOLTI, via A. Carpenè 1, CONEGLIANO (TV)

Bolla Michele al Fortepiano. Domenica 22 marzo è il momento di un personaggio insolito, dai colori velati dal tempo e sonorità di fascino discreto.
Ecco che il Fortepiano, un originale Anton Walter dei primi del 1800, diventa protagonista grazie al sensibile tocco del m°Michele Bolla.
Musiche di L. van Beethoven, F.J. Haydn e F. Ries.

PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VISITA QUESTA PAGINA.

Laboratorio di Fortepiano con il m°Bolla

LABORATORIO DI PRASSI ED ESECUZIONE AL FORTEPIANO

proposto dall’Istituto Musicale Michelangeli

Alla scoperta dell’affascinante precursore del pianoforte moderno.
A cura del m°Michele Bolla.

Il laboratorio è aperto a tutti i pianisti di ogni livello ed età che vogliano conoscere e provare lo strumento per il quale Mozart e Beethoven hanno concepito le loro opere immortali.

Il repertorio presentato può spaziare dai primi del ‘700 (Bach, Scarlatti) ai primi dell’800 con particolare riguardo a Haydn, Mozart, Beethoven e Clementi.

 

Il laboratorio si terrà Sabato 21 marzo 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:30 presso la 
Cantina Carpenè Malvolti di Conegliano, via A. Carpenè 1 

 

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI

LABORATORIO DI ESECUZIONE E PRASSI SU FORTEPIANO, m°Bolla

proposto dall’Istituto Musicale Michelangeli

Alla scoperta dell’affascinante precursore del pianoforte moderno.

A cura del m°Michele Bolla.

Il laboratorio è aperto a tutti i pianisti di ogni livello ed età che vogliano conoscere e provare lo strumento per il quale Mozart e Beethoven hanno concepito le loro opere immortali.

Il repertorio presentato può spaziare dai primi del ‘700 (Bach, Scarlatti) ai primi dell’800 con particolare riguardo a Haydn, Mozart, Beethoven e Clementi.

.

.

Il laboratorio si terrà Sabato 21 marzo 2020 dalle ore 14:30 alle ore 18:30 presso la 
Cantina Carpenè Malvolti di Conegliano, via A. Carpenè 1 

Quota di iscrizione al laboratorio euro 20. Partecipazione gratuita per gli allievi degli istituti Michelangeli e Felet. Saranno ammessi al massimo 15 allievi effettivi. Uditori fino ad esaurimento posti.

All’atto dell’iscrizione indicare se uditori o effettivi. In quest’ultimo caso comunicare il brano che si intende eseguire al fortepiano.


PER ISCRIZIONE COMPILA QUI IL FORM.


C.V. Michele Bolla

Michele Bolla si è diplomato con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto sotto la guida di Francesco Bencivenga. Si è perfezionato con Mikhail Voskresensky e Lev Naumov docenti del Conservatorio di Mosca e con Bruno Mezzena.

Ha vinto numerosi premi in concorsi solistici nazionali (Osimo, Albenga, Taranto, Città di Treviso, “A.R.A.M.” di Roma) e internazionali (Sydney International Piano Competition, Concorso “M.Marcoz” di Aosta, Concorso “Porrino” di Cagliari, Councurso “Ciudad de Ferrol”, Concorso “Premio Sassari”).

Con il quartetto Quadro Veneto ha vinto importanti premi in Concorsi internazionali di musica da camera (Osaka Chamber Music Competition, Premio Trio di Trieste, Concorso internazionale di Pinerolo) e si è esibito in Italia e all’estero.

Ha registrato per la Rai, la ABC e la 2MBS-FM (Australia) e la SWR 2 (Germania).

Si dedica da tempo agli strumenti storici e alla prassi esecutiva storicamente informata ed è per questo in stretto contatto con alcuni tra i maggiori specialisti tra cui Emilia Fadini e Malcolm Bilson.

Tra le varie pubblicazioni discografiche Michele Bolla ha registrato per la Limen due cofanetti CD+DVD che hanno ricevuto ottime recensioni:

“Beethoven&Ries” con il fortepiano “Anton Walter” realizzato per lui da Ugo Casiglia ( “…un livello molto alto per sensibilità di fraseggio, virtuosismo e equilibrio stilistico” Luca Ciammarughi – Top Ten Radio Classica)

 “Variations” per fortepiano a 4 mani con Maria Tea Lusso (“Maria Tea Lusso’s and Michele Bolla’s first installment of early 19th century four-hand piano repertoire, promises a series of first-class, sensitive performances by two fine artists.” Malcolm Bilson “…due fuoriclasse, un’interpretazione eccellente, divertentissima…uno Schubert molto lucente, luminoso…” Anna Menichetti – Radio Svizzera Italiana).

www.michelebolla.com

Concerto Matinée in Carpenè Malvolti

E’ un grande piacere per l’Istituto Musicale Michelangeli presentare alla cittadinanza un “Concerto Matinée” in collaborazione con la Carpenè Malvolti di Conegliano.
Gli spazi della Cantina saranno aperti domenica 20 ottobre alle ore 11:00 per un’offerta musicale all’insegna della musica barocca.

“Intrecci Barocchi”
Un titolo che vuole anticipare le particolari ed affascinanti sonorità che andremo ad ascoltare. Protagonisti degli strumenti unici, con forte carattere timbrico. Strumenti di antica e nobile origine: la viola da gamba, con affascinanti sonorità tutte da riscoprire; l’oboe, strumento a fiato ad ancia doppia, che sa incantare con il suo timbro limpido; il violino, il principe degli archi, dal suono cristallino e travolgente. Questi si fonderanno in varie formazioni con il violoncello, strumento che meglio riesce nel collegare, intrecciare e sostenere, con la sua funzione di basso continuo, la concertazione tra i vari strumenti.

Un’interessante concerto con autori del ‘600 e ‘700, quali A. Falconieri, R. Greco, C.F. Abel, A. Vivaldi, G. Tartini e G.P. Telemann eseguiti da docenti di strumento del Michelangeli.

oboe Michela Manaigo
violino Gianpiero Zanocco
viola da gamba Matteo Malagoli
violoncello Alan Dario

Al termine del concerto sarà possibile visitare la Cantina.
Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione presso la segreteria ABM.

 

Intrecci Barocchi, Concerto Matinée

E’ un grande piacere per l’Istituto Musicale Michelangeli presentare alla cittadinanza un “Concerto Matinée” in collaborazione con la Carpenè Malvolti di Conegliano.
Gli spazi della Cantina saranno aperti domenica 20 ottobre alle ore 11:00 per un’offerta musicale all’insegna della musica barocca.

“Intrecci Barocchi”

Un titolo che vuole anticipare le particolari ed affascinanti sonorità che andremo ad ascoltare. Protagonisti degli strumenti unici, con forte carattere timbrico. Strumenti di antica e nobile origine: la viola da gamba, con affascinanti sonorità tutte da riscoprire; l’oboe, strumento a fiato ad ancia doppia che sa incantare con il suo timbro limpido; il violino, il principe degli archi, dal suono cristallino e travolgente. Questi si fonderanno in varie formazioni con il violoncello, strumento che meglio riesce nel collegare, intrecciare e sostenere, con la sua funzione di basso continuo, la concertazione tra i vari strumenti.

Un’interessante concerto con autori del ‘600 e ‘700, quali A. Falconieri, R. Greco, C.F. Abel, A. Vivaldi, G. Tartini e G.P. Telemann eseguiti da docenti di strumento del Michelangeli.

oboe Michela Manaigo
violino Gianpiero Zanocco
viola da gamba Matteo Malagoli
violoncello Alan Dario

Al termine del concerto sarà possibile visitare la Cantina.
Ingresso libero. E’ gradita la prenotazione presso la segreteria ABM.

Magnifico concerto! Il numeroso pubblico ha potuto gioire di "Intrecci Barocchi" ad alto contenuto musicale ed emotivo…

Pubblicato da Istituto Musicale "Arturo Benedetti Michelangeli" su Domenica 20 ottobre 2019